Emblema dell'ItaliaDirezione Didattica di Vignola

"Tutti diversamente uguali, tutti ugualmente diversi"

Viale Mazzini, 18 - 41058 Vignola (MO)
Tel. 059 771117 - Fax 059 771113

Email: moee06000a@istruzione.it
PEC: moee06000a@pec.istruzione.it

Sei il visitatore n° 8.940.371
Totale utenti collegati: 660

Home > AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE > Pagamenti dell'amministrazione > Indicatore di tempestività dei pagamenti

Indicatore trimestrale di tempestività pagamenti anno 2015

A decorrere dall'anno 2015, con cadenza trimestrale, le amministrazioni pubblicano l'indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti di cui all'art. 9, comma 2, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 settembre 2014, entro il trentesimo giorno dalla conclusione del trimestre cui si riferisce.

Modalità di Calcolo: come indicato nel DPCM 22/09/2014 l'indicatore di tempestività dei pagamenti è calcolato come somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento. Il risultato di tale operazione indicherà il ritardo medio dei pagamenti rispetto alla scadenza (espresso in giorni), l'indice sarà un numero negativo in caso di pagamenti avvenuti mediamente in anticipo rispetto alla data di scadenza delle fatture e positivo in caso di pagamenti avvenuti mediamente in ritardo rispetto alla data di scadenza. 

Inserito il 01/04/2015 - Aggiornato il 22/08/2019 ore 08:35 - N° visioni: 2.084 - Stampa